Vini quotidiani

Jean Pierre Robinot con il Fetemboulle 2013 appena sboccato

Sono l’interpretazione del vino come alimento, come parte integrante della quotidianità. La bevibilità prima di tutto. Vanno affrontati a cuore aperto, senza riverenza e con spontaneità. La semplicità nell’esperienza gustativa, protagonisti nel creare la gioia della convivialità. Sempre al primo posto tra le bottiglie che finiscono troppo presto, sulle nostre tavole

FILTRI

Iscriviti subito
alla nostra Newsletter

 

Spedizione Gratuita In italia

Su tutti gli ordini di importo minimo 59 €