Carrello  

Lingua

Produttori

Produttori

  • Mas Foulaquier

    Ai margini settentrionali del terroir di Pic Saint Loup, Pierre e Blandine producono vini potenti ed eleganti, dotati di una profondità insolita nelle regioni meridionali, affinati in legno usato, espressione della territorialità piu verace. Azienda Biodinamica Certificata.

  • Menti Giovanni soc. Agricola - Stefano Menti

    Tutta la mineralità dei territori vulcanici di Gambellara da uve Garganega e Durella, coltivate con rigore e attenzione senza interventi. Tensione e profondità in ogni bicchiere.

  • Meyer-Fonné

    Esaltazione delle differenze parcellari, viticoltura biologica, vinificazione tradizionale. Vini di grande eleganza espressione fedele di vitigni autoctoni e di uno dei piu preziosi terroir Alsaziani.

  • Michel Autran

    Un medico, un intellettuale oggi un Vigneron. Coltiva uno dei Cru piu preziosi di Vouvray. I suoi Chenin naturali, fermi o spumanti ancestrali sono vini entusiasmanti, rivelatori, cristallini.

  • Mongarda - Martino Tormena

    Vigneti verticali con pendenze vertiginose, vitigni minori e vigne vecchie. Questa è la terra di Martino Tormena, giovane promessa del Prosecco.

  • Nicolas Bertin & Genevieve Delatte

    Nicolas Bertin e Genevieve Delatte nel 2008 acquistano 1.5 Ha di vigna giovane chiamata Echalier, a Rablay sur Layon, nell'Anjou. Nicholas è il "giardiniere" e Genevieve manda avanti l'attività.

  • Novaia - Marcello Vaona

    Da piu di 200 anni viticoltori nelle colline della Valpolicella storica, viticoltura Biologica e vigne degli anni 70.

  • Paraschos

    Freschezza, beva e verticalità, accompagnano eleganza e carattere territoriale. I vini di Paraschos sono una rivelazione in Collio, grazie a brevi macerazioni e ad una attenta gestione della maturazione per evitare eccessi di concentrazione e di alcool. Prima azienda del Collio a vinificare a "Zero Solfiti Aggiunti" su tutta la produzione, dal 2003.

  • Philippe Bornard

    A Pupillin, la più celebre delle denominazioni Arbois, tra le Marne Rosse nascono i vini di uno dei grandi talenti dello Jura.

  • Piquentum - Dimitri Brečević

    Malvasia, Teran, Refošk: i vitigni autoctoni Istriani interpretati da un vigneron formatosi a Bordeaux e tornato alle proprie origini.

  • Punta dell'Ufala - Paola Lantieri

    Dall'isola di Vulcano l'azienda agricola Punta dell'Ufala di Paola Lantieri produce straordinarie Malvasie in versione secca e passita.

  • SICILIANO - Alessandro Viola

    Eleganza e finezza dal versante Nord dell'Etna

  • Slobodnè vinárstvo - Majer Zemianske Sady

    Slobodnè vinárstvo in lingua slovacca sinifica "cantina libera". Nella regione della Hlohovecký vinohradnícky, la famiglia Majer Zemianske Sady vinifica vitigni autoctoni con affinamenti in acciaio, tonneau e kvevris.

  • Tenuta La Ponca

    Da Scriò, frazione di Dolegna del Collio (GO), i vini di Tenuta La Ponca. Eleganti, tesi e minerali, ottenuti da fermentazioni spontanee e vinificati in cemento.

  • Terre di Gnirega

    Custodi di vecchi vigneti da generazioni, da sempre biologici; dopo anni di conferimento di uve sane all'industria della Valpolicella, dal 2010 vinificano il Classico, il Ripasso e l'Amarone nella ricerca di piena espressione del territorio.

  • Tony Bornard

    Figlio d'arte, interprete del Terroir dello Jura nella piu grande libertà di espressione

  • Valentina Passalacqua

    Un grande progetto di agricoltura biologica alle pendici del Gargano. Quando la Biodinamica è applicata su scala piu grande.

  • Vigne dei Boschi - Paolo Babini

    Dalle alte colline dell'Appennino romagnolo, vini di grande carattere ottenuti da viti da selezione massale allevate in biodinamica su terreni a base di marna e arenaria.

  • Vina Zaro

    Siamo in Istria, a Izola. Qui la famiglia Zaro, di origine veneziana, vive e lavora dal 1348, dapprima come pescatori, in seguito come vignaioli.

  • Vite ad Ovest - Vincenzo Angileri

    “Vite ad Ovest paradigma di vite che crescono nell’estremo lembo di una terra: la Sicilia. Vite intrecciate con le radici dei vigneti, che rigogliosi guardano oltre, verso l’orizzonte.”

© Copyright 2014 - Meteri s.r.l. Capitale sociale 10.000 euro i.v. P.I. 04213390273 - REA VE-375739